Ci sono anche gli ex rossoneri Strinic, Birsa, Halilovic, Borini, Balotelli e Pato tra i giocatori svicolati e in cerca di una nuova sistemazione.

Il mercato si è chiuso da poche ore e ci sono tanti giocatori rimasti senza contratto. Svincolati di lusso che potrebbero far comodo a diverse squadre. Vecchie conoscenze del calcio italiano, ex top player un po’ datati ma ancora in grado di dare un contributo.

Da Garay a Mario Gotze, passando per Wilshere, Mandzukic e Pato: sono davvero tante le occasioni “a costo zero”. Difensori, centrocampisti, esterni d’attacco e prime punte: c’è l’imbarazzo della scelta. Ecco una lista dei principali calciatori in cerca di una sistemazione.

calcio pallone Serie A Jovic

Difensori svincolati

Nathaniel Clyne (29 anni)
Ezequiel Garay (33)
Ivan Strinic (33)

Centrocampisti svincolati

Markel Susaeta (32 anni)
Fredy Guarín (34)
Samir Nasri (33)
Mario Gotze (28)
Shinji Kagawa (31)
Valter Birsa (34)
Jack Wilshere (28)
Kwadwo Asamoah (31)
Alen Halilovic (24)

Attaccanti svincolati

Mario Mandzukic (34 anni)
Daniel Sturridge (31)
Jackson Martínez (34)
Hatem Ben Arfa (33)
Mario Balotelli (31)
Alexandre Pato (31)
Fabio Borini (29)

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calciomercato

ultimo aggiornamento: 06-10-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, Ibrahimovic è ancora positivo al Covid

Milan, non tramonta Kabak: nuovo assalto a gennaio