Il giocatore piace tantissimo ai rossoneri, ma costa tanto. Solo con il via libera di Elliott di potrebbe fare un tentativo per Vlahovic.

Il profilo di Dusan Vlahovic stuzzica – e non poco! – i vertici del Milan. Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha già annunciato che l’attaccante non rinnoverà il suo contratto con il club, ma ovviamente non ha intenzione di perderlo a costo zero nel 2023. Per questo lo venderà già la prossima estate, ma a cifre elevate. Perché il ragazzo ha dimostrato di essere uno dei migliori attaccanti della Serie A e ha diversi estimatori. Il Milan, come detto, ci sta pensando, ma servirebbe il via libera dal fondo Elliott per poter bussare alla porta della Fiorentina. La proprietà rossonera non si è mai tirata indietro di fronte a un investimento su un giovane talento e per Vlahovic potrebbe valere la pena fare un sacrificio.

Gordon Singer
calciomercato

ultimo aggiornamento: 11-10-2021


Milan, Jason Denayer nuova idea per la difesa

Mercato Milan: per Isco c’è tanta concorrenza