In cima alla lista stilata dagli uomini di mercato del Milan c’è Nikola Milenkovic. Ai rossoneri piace anche Kristoffer Ajer del Celtic. In uscita c’è Musacchio.

Il Milan, nel corso del mercato estivo, punterà a rinforzare anche il reparto di difesa. Questo perché Mateo Musacchio, finito ai margini del progetto di Pioli dopo l’arrivo di Simon Kjaer, potrebbe lasciare il club, mentre Duarte non ha convinto del tutto (il brasiliano, comunque, dovrebbe restare). Pure Matteo Gabbia potrebbe partire, ma in prestito. In cima alla lista stilata dai vertici di via Aldo Rossi ci cono due nomi: Kristoffer Ajer del Celtic e Nikola Milenkovic della Fiorentina.

Casa Milan

Il giovane norvegese piace molto ai dirigenti rossoneri: ha un contratto fino al 30 giugno 2022 con la società scozzese, ma questo non rappresenterebbe un problema se il Milan decidesse di affondare il colpo. Ma il difensore che maggiormente stuzzica l’interesse del club milanista è Milenkovic. Il serbo potrebbe rientrare in una operazione più ampia che potrebbe coinvolgere anche Federico Chiesa e il brasiliano Lucas Paquetà, profilo gradito alla Fiorentina. Occhio ai possibili sviluppi: Milenkovic resterebbe volentieri a Firenze, ma pare che il suo procuratore, il noto manager Fali Ramadani, abbia altri piani per il suo assistito.

TAG:
calciomercato Kristoffer Ajer Nikola Milenkovic

ultimo aggiornamento: 03-08-2020


Leao, ovvero la grande sfida di Pioli

Milan, Emerson e Dumfries i profili per la fascia destra