Milan, Xhaka e Matic sono i due obiettivi per il centrocampo

Milan, due nomi per il centrocampo: Xhaka e Matic

Il Milan ha bisogno anche di un rinforzo per la mediana. Lo svizzero e il serbo sono in uscita dalle rispettive squadre.

Todibo e Ibrahimovic, ma non solo: il Milan avrebbe bisogno anche di altro. È giusto puntellare la difesa con un talento come il francese (che potrebbe arrivare in prestito), così come alzare l’età media della squadra inserendo un leader come Zlatan. Ma servirebbe qualcosa anche a centrocampo, là dove la squadra di Stefano Pioli continua a soffrire.

Centimetri ed esperienza, ecco di cosa avrebbe bisogno il Milan in mezzo al campo. A gennaio, i rossoneri potrebbero perdere Franck Kessié e Lucas Paquetà. Se arrivasse anche solo un’offerta superiore ai 20 milioni di euro, Maldini e Boban aprirebbero alla cessione del centrocampista ivoriano, il quale non sta offrendo il contributo che tutti speravano. Anche il brasiliano, come detto, potrebbe lasciare Milanello: Leonardo vuole portarlo al Paris Saint-Germain e potrebbe presto presentarsi a Milano con argomenti parecchio convincenti.

elliott Milan Arrigo Sacchi Rivera Maldini Boban Todibo Llorente Milan

In entrata, occhio a Xhaka e Matic, ovvero i due centrocampisti che occupano le prime posizioni sul taccuino rossonero. Lo svizzero dell’Arsenal ha un certo costo, ma ha 27 anni ed è nel pieno della sua carriera; il 31enne serbo, invece, è in scadenza di contratto e potrebbe arrivare anche a parametro zero. Calciatori con caratteristiche diverse da quelle di Kessié e Paquetà e che potrebbero fare molto comodo a Stefano Pioli.

Aggiornato il: 24-12-2019