Maurizio Ganz è stato confermato alla guida della squadra femminile: “Sono orgoglioso di questo rinnovo”, ha dichiarato.

Confermato l’allenatore del Milan femminile. Ecco la nota ufficiale del club rossonero: “AC Milan comunica di aver rinnovato il contratto all’allenatore della Prima Squadra Femminile, Maurizio Ganz, fino al 2022″.

Dal suo approdo sulla panchina delle Rossonere nella stagione 2019-2020 – si legge ancora su acmilan.com – Ganz ha collezionato 36 presenze, di cui 27 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. In queste gare la squadra ha segnato 83 gol, subendone 28 e attualmente si trova seconda in classifica a 39 punti.

Le parole di Ivan Gazidis: “Siamo molto soddisfatti dell’eccellente lavoro svolto da Maurizio Ganz e dal suo staff: la squadra sta disputando una stagione straordinaria e siamo convinti che insieme possiamo costruire un importante percorso di crescita. Per noi la Prima Squadra Femminile è una componente rilevante dell’identità del Club e in Maurizio ha trovato basi solide e dinamiche per il suo sviluppo”.

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
Nella foto: l’a.d. rossonero Ivan Gazidis

Queste, invece, le dichiarazioni di Paolo Maldini: “Ganz ha dimostrato sul campo il suo valore. Attraverso una visione di gioco innovativa ha fatto crescere il collettivo della squadra dando un’impronta moderna. Ha saputo dare unità al Gruppo riuscendo allo stesso tempo a valorizzare le singole interpreti. Siamo molto contenti di proseguire il nostro viaggio insieme a Maurizio”.

Infine, ecco il commento dello stesso Ganz: “Sono orgoglioso di questo rinnovo, per me è stata una grande sfida e sono felice di poter proseguire nel lavoro iniziato nella stagione scorsa con l’obiettivo di lottare per i colori rossoneri. Noi diamo sempre il massimo, come abbiamo fatto sino a oggi, per ripagare la vicinanza e la fiducia del Club, della dirigenza e dei tifosi, che spero di poter rivedere presto negli stadi”.

TAG:
Gazidis Maldini Maurizio Ganz Milanello

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


Tecca sul Milan: “Verona ostacolo complicato”

Milanello: lunedì nuovi accertamenti per Calhanoglu