Caldara all'Atalanta: "Sono contento". Il manager: "Grazie Milan!"

Caldara torna all’Atalanta: “Sono contento”. L’agente: “Grazie Milan!”

Il difensore Mattia Caldara avrebbe esternato la sua felicità agli amici. Soddisfatto anche il suo agente: “Torna a casa, il club rossonero ha capito le sue esigenze”.

Mattia Caldara è pronto a tornare all’Atalanta. Le parti hanno raggiunto un accordo sulla base di un prestito di 18 mesi con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro. Ai rossoneri spetterà anche una percentuale in caso di futura rivendita. Soddisfatto lo stesso difensore, il quale, secondo quando riportato da Tuttosport, avrebbe esternato agli amici tutta la sua felicità: “Sono davvero molto contento”.

Rebic Paquetà ricardo rodriguez Rebic Stefano Pioli Kessié nuovo San Siro Milan-Sassuolo

Anche il rappresentante di Caldara, il noto manager Giuseppe Riso, ha manifestato la sua soddisfazione per la buona riuscita dell’operazione: “La scelta di Mattia era chiara – ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport – perché rientra a casa e in famiglia. Il Milan, invece, ha capito le esigenze di Mattia di ricominciare dove lo conoscevano tutti, quindi ringraziamo i rossoneri per aver capito la volontà del giocatore. Non è stato fortunato nella sua avventura milanista, l’arrivo all’Atalanta sarà un passo importante per ripartire e trovare continuità. Il Milan potrà recuperare il valore del giocatore”. Un vero peccato: Caldara avrebbe potuto dare un ottimo contributo alla causa, ma i continui infortuni lo hanno penalizzato.

Aggiornato il: 10-01-2020