Il difensore argentino, Mateo Musacchio, ha il contratto in scadenza nel 2021, ma dal club rossonero non sono arrivate proposte di rinnovo.

Finalmente, riecco Mateo Musacchio. Dopo l’operazione alla caviglia e i quattro mesi di recupero, il difensore argentino aveva ripreso a lavorare individualmente da qualche settimana. Ieri, invece, è tornato in gruppo. Molto presto Pioli potrà contare anche sul centrale classe ’90: come riporta il quotidiano Tuttosport, Musacchio verrà convocato per le prossime gare, ma tornerà a pieno regime solo tra fine novembre e inizio dicembre.

Kjaer Pioli Milan Mateo Musacchio
Nella foto: Mateo Musacchio

L’ex giocatore del Villarreal ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2021, ma dal club rossonero non sono arrivate proposte di rinnovo. Stando a quanto riferito sempre da Tuttosport, il futuro del 30enne argentino dovrebbe essere lontano da Milano, nonostante lo stesso calciatore gradirebbe la permanenza.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 13-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, Elliott non è il vero proprietario del club?

Albertini: “Il Milan mi ricorda quello dello Scudetto di Zac”