Secondo Matteo Marani il Milan sta pagando la lunga cavalcata fatta fin qui. Nulla comunque è da ritenersi perduto

Matteo Marani, ospite negli studi di SkySport24, ha commentato la condizione attuale del Milan: “Paga la lunga cavalcata che ha fatto finora. Quando non riesce a stare nella metà campo avversaria fa più fatica. Quando sta bene fisicamente ha una forza e una velocità pazzesca”.

esultanza Milan
esultanza Milan

Nulla comunque è perduto – ha proseguito il giornalista –, anche se il momento è complicato perché nei prossimi giorni ci sono partite importanti per i rossoneri. Il Milan, contro lo Spezia, ha pagato la poca brillantezza di alcuni giocatori come Bennacer e Calhanoglu. Il calo del Milan è fisiologico, non va dimenticato il grande lavoro che è stato fatto”

TAG:
Matteo Marani spezia-milan

ultimo aggiornamento: 15-02-2021


Capello: “Mai visto giocare così bene come lo Spezia contro il Milan”

Scaroni: “Questa settimana ci dirà molto sul futuro”