Ecco le dichiarazioni rilasciate dal d.t. rossonero, Paolo Maldini, nel pre-partita di Milan-Manchester United.

Prima del match contro il Manchester United, il direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. “Abbiamo una serie di infortuni incredibile, soprattutto nel reparto d’attacco dove siamo in seria difficoltà. Ma la nostra mentalità deve rimanere la stessa, è questa che ci ha fatto arrivare fino a questo punto”.

Sulla stagione del Milan: “La stagione ci ha visti protagonisti, più di così era difficile ipotizzare di fare, ma la nostra forza è non accontentarsi. La nostra forza non è piangerci addosso per le assenze e andiamo avanti”.

Paolo Maldini

Su Milan-Manchester del 2007: “Ho ricordato quella gara soprattutto con Pioli per questioni tattiche. Le cose sono cambiate nel calcio, ma la qualità è qualità e lì ce n’era tantissima”.

Sulle attuali difficoltà: “Dobbiamo ricordarci da dove siamo partiti: la rincorsa dell’anno scorso, il Rio Ave… sono tutti sacrifici che ti portano a giocare questa partita con motivazione. L’avversario è veramente di grandissimo livello, le italiane hanno avuto difficoltà nelle coppe europee ma siamo qui a giocarcela”.

TAG:
Paolo Maldini slider

ultimo aggiornamento: 18-03-2021


Europa League, Milan-Manchester United: le formazioni ufficiali

Milan, che amarezza: decide Pogba, United ai quarti