Maldini: "Mirabelli? Ogni suo commento lo considero un complimento"

Maldini risponde a Mirabelli: “Ogni suo commento negativo lo considero un complimento”

La replica del responsabile dell’area tecnica del Milan, Paolo Maldini, alle pesanti accuse rivoltegli dall’ex direttore sportivo rossonero.

“Non basta essere stato un grande campione, per fare il dirigente devi conoscere dinamiche di questo lavoro. Maldini è come se si fosse ritrovato a fare il medico in uno degli ospedali più importanti al mondo senza aver frequentato le scuole elementari”. Le dichiarazioni rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb.com da Massimiliano Mirabelli non sono certo passate inosservate. L’ex direttore sportivo rossonero ha attaccato apertamente l’attuale responsabile dell’area tecnica milanista, usando parole forti.

Marcelino Inzaghi Lobotka Haaland Paolo Maldini Erling Braut Haaland Todibo

“Aveva detto che in due anni avrebbe riportato il Milan ai fasti di un tempo e questo non è accaduto. Paga il non aver fatto nulla da quando ha smesso di giocare a calcio, non è del mestiere. A Maldini andrebbe chiesto: “cosa hai fatto per diventare un dirigente?”. È come se un medico diventasse tale senza aver fatto la prima elementare. Questi sono i fatti, qualcuno magari non li dice per timore reverenziale verso un grandissimo campione”.

Le esternazioni dell’ex d.s. hanno portato il bersaglio delle critiche, ovvero Paolo Maldini, a replicare. Ecco le sue affermazioni all’ANSA: “A parte il fatto che ogni suo commento negativo su di me lo considero un grande complimento, sentendolo parlare, fossi in lui, eviterei riferimenti a qualsiasi livello di istruzione scolastica”.

Aggiornato il: 04-03-2020