Maldini incontra l'a.d. Gazidis: l'ex capitano resta al Milan

Incontro Maldini-Gazidis: l’ex capitano resta al Milan

Nel corso del faccia a faccia Maldini e Gazidis hanno messo in chiaro ruoli e competenze, così da evitare il ripetersi di determinate situazioni interne.

Paolo Maldini e il Milan sono destinati a proseguire insieme. Lo riporta La Gazzetta dello Sport, che pone l’accento sul futuro dell’attuale responsabile dell’area tecnica milanista. Nei giorni scorsi, l’ex capitano ha incontrato l’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis, per fare il punto della situazione e definire dettagliatamente ruoli e strategie.

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
Nella foto: l’a.d. rossonero Ivan Gazidis

Il nuovo Milan, dunque, ripartirà anche da Maldini, il quale, al termine del campionato (quindi a breve), incontrerà Stefano Pioli per parlare della prossima stagione e pianificare la campagna acquisti che dovrà rinforzare la rosa in tutti i reparti. Come riferisce la Gazzetta, Paolo ha l’appoggio di Elliott e dello stesso Gazidis: l’incontro con il manager sudafricano è servito per mettere in chiaro ruoli e competenze, così da evitare il ripetersi di certe situazioni (come quando l’a.d. contattò Rangnick senza confrontarsi con i dirigenti del settore sportivo). A meno di clamorose sorprese, dunque, Maldini, che ora non ha più motivi per andare via, porterà avanti il suo lavoro a Casa Milan. La posizione del direttore sportivo Frederic Massara, invece, è ancora tutta da valutare. 

Aggiornato il: 29-07-2020