Ecco quanto dichiarato dall’ex calciatore Massimo Orlando in merito alla trattativa per il rinnovo di Kessié.

È finita con il risultato di 1-2 la partita di Champions League tra Milan e Atletico Madrid. Un match particolarmente atteso, con i rossoneri che hanno sbloccato il risultato attorno al 20′ grazie alla rete di Leao. Al 29′ tegola per il Milan, con Kessie che viene espulso per doppia ammonizione.

A tal proposito, intervenuto a TMW Radio, durante Maracanà, l’ex calciatore Massimo Orlando, soffermandosi sulla trattativa per il rinnovo di Kessie con il Milan ha affermato: “L’espulsione viene da un errore dell’arbitro, perché quello non è mai giallo. Si vede che non è tranquillo, e anche il pubblico mormora, perché conosce la situazione. È una situazione che lo sta destabilizzano ma alla lunga può destabilizzare anche lo spogliatoio. E quindi va risolta alla svelta”.

Franck Kessie
Nella foto: Franck Kessie
Milanello

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Champions, Di Marzio: “Pensare che il Milan abbia zero punti è un delitto”

Rinnovo Kessié: rischio di rottura imminente