Con l’eventuale arrivo di Luka Jovic, il rossonero Ante Rebic, altro assistito di Fali Ramadani, potrebbe tornare a Francoforte. Porte girevoli a Milanello.

Ante Rebic all’Eintracht, Luka Jovic al Milan. Con la regia di Ramadani, agente di entrambi i giocatori. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il manager sarebbe al lavoro per sistemare così i suoi assistiti. Il croato, che in rossonero non si è ambientato, spera di tornare a Francoforte già a gennaio per provare a conquistarsi un posto ai prossimi Europei.

Rebic Zvonimir Boban Todibo Keita Balde

Il Milan è sempre in attesa di un segnale da parte di Ibrahimovic. Lo svedese sta ancora riflettendo e difficilmente darà una risposta prima della fine delle festività natalizie, che il giocatore intende trascorrere con la propria famiglia. A prescindere dalla decisione di Ibra, a gennaio la società milanista prenderà un rinforzo per l’attacco. In cima alla lista, in caso di “no” di Zlatan, c’è il giovane Jovic del Real Madrid, il quale potrebbe lasciare i Blancos anche in prestito. A dirigere le operazioni, come detto, è Fali Ramadani, procuratore sia del centravanti serbo che di Ante Rebic. Occhio ai possibili sviluppi su questo doppio fronte di mercato:

Ecco un video con alcune giocate di Luka Jovic:

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calciomercato

ultimo aggiornamento: 22-12-2019


Atalanta-Milan, le formazioni ufficiali: Leao al posto di Piatek

Manita dell’Atalanta: Milan umiliato