La clausola da 50 milioni presente nel contratto di Liziero complica i piani del club rossonero. Da scartare l’inserimento di Paquetà come contropartita.

Mercato Milan: Igor Liziero Pereira nel mirino dei rossoneri. Ci sarebbe anche il 22enne mediano di proprietà del San Paolo tra gli obiettivi della società milanista per il reparto di centrocampo. Fonti vicine alla dirigenza del club brasiliano confermano che c’è stato un contatto con i vertici di via Aldo Rossi per il giocatore, che ha il passaporto italiano e quindi sarebbe tesserabile come comunitario.

Liziero – che il tecnico Fernando Diniz non considera un titolare – ha un contratto con il San Paolo fino al 2023, nel quale è presente una clausola di rescissione per l’estero pari a 50 milioni di euro. Ed è proprio la portata di questa cifra (comunque trattabile, come quasi sempre in Brasile) che rende complicato il buon esito di questa operazione. Il Milan, comunque, potrebbe fare un tentativo chiedendo il centrocampista in prestito.

Milan-Torino Lucas Paqueta Brescia-Milan
Nella foto: Lucas Paqueta

Difficile pensare a un inserimento di Lucas Paquetà come contropartita tecnica. Il brasiliano, infatti, ha già fatto sapere di non volersi trasferire al San Paolo: “Ogni giorno dicono che vado in una squadra diversa. Ho tanto rispetto per il San Paolo, ma questa notizia non è vera ragazzi! Tutti sanno che il mio cuore è rosso e nero (il riferimento è al Flamengo). Non mi vedo di nuovo in Brasile se non per tornare a casa mia. Un abbraccio a tutti”.

TAG:
calciomercato Liziero San Paolo

ultimo aggiornamento: 30-06-2020


Milan, i giocatori sono con Pioli

Spal-Milan: orario, diretta tv e streaming