Rossoneri di scena allo Stadio Marassi di Genova per la prima di campionato. Restate con noi per tutti gli aggiornamenti su Sampdoria-Milan.

Lettori di NotizieMilan.it benvenuti alla prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Questa sera il Milan andrà in scena allo Stadio Marassi di Genova contro la Sampdoria. I rossoneri guidati da Stefano Pioli chiuderanno questa prima giornata. Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre.

Sampdoria-Milan: le formazioni

SAMPDORIA – Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Ekdal, Thorsby; Candreva, Gabbiadini, Damsgaard; Quagliarella.

MILAN – Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud.

Sampdoria-Milan: la cronaca del match

20.45 – Fischio d’inizio, parte il match tra Sampdoria e Milan!

Min. 5 – Grande occasione per Leao, Audero smanaccia in calcio d’angolo.

Min. 8 – ED E’ GOL DI BRAHIM DIAZ! 1-0 PER IL DIAVOLO!

Min. 17 – Doppia parata di Maignan, occasione per la Samp.

Min. 25 – Errore di Krunic sul tap-in dopo il tiro di Theo Hernandez.

Min. 39 – Occasione per Giroud, ma il segnalino alza la bandierina.

Min. 42 – Gioco fermo, Krunic a terra per una pallonata in testa.

Min. 45+2 – Finisce il primo tempo, Rossoneri in vantaggio sul risultato di 1-0!

Min. 46 – Inizia anche il secondo tempo.

Min. 50 – Altra occasione per la Sampdoria, Maignan risponde presente.

Min. 61 – Conclusione da fuori di Calabria che finisce di poco sopra la traversa.

Min. 69 – Doppio cambio per Pioli: dentro Bennacer e Rebic, fuori Brahim Diaz e Leao.

Min. 80 – Altro cambio per il Milan, dentro Florenzi fuori Saelemaekers.

Min. 87 – Ultimo cambio per Pioli, dentro Romagnoli fuori Calabria.

Min. 90 – L’arbitro assegna 4 minuti di recupero.

Min. 93 – Rebic sfiora il gol con un tiro che fa la barba al palo.

SI CONCLUDE QUI LA PARTITA, 1-0 PER IL DIAVOLO E LA DECIDE BRAHIM DIAZ!

Milanello

ultimo aggiornamento: 23-08-2021


Maldini: “Scudetto? Sognare mi è sempre piaciuto”

Milan-Bakayoko, si chiude a breve: arriva l’ok del Chelsea al prestito