Ci risiamo, Marcello Lippi l’ha detto ancora: “Sono convinto che con Pavel avremmo vinto la finale di Champions contro il Milan”.

A volte Marcello Lippi sembra un disco rotto. È stato un grande allenatore, ha vinto tantissimo (il Mondiale con l’Italia nel 2006 è stato il suo punto più alto), ma quella finale di Champions League persa col Milan proprio non l’ha digerita. Intervenuto al Festival dello Sport, l’ex tecnico bianconero ha parlato nuovamente della supersfida del 2003 disputata all’Old Trafford di Manchester: “Nel 2003, con la Juve, abbiamo massacrato il calcio spagnolo, abbiamo vinto anche contro il Barcellona. Sono convinto che durante Milan-Juventus se ci fosse stato Nedved avremmo vinto noi. La partita più importante della mia vita lo giocherei proprio con lui”.

calcio pallone campo

ultimo aggiornamento: 10-10-2021


Arrigo Sacchi: “Sono preoccupato. Vincere coi debiti è corretto?”

Mercato Milan, tentativo per Belotti a gennaio? Dipende da Ibra