A margine dei sorteggi di Champions ed Europa League, l’attuale d.s. del Paris Saint-Germain ha speso parole d’elogio per il club rossonero.

Presente a Nyon in occasione dei sorteggi di Champions ed Europa League, il direttore sportivo del Paris Saint-Germain, Leonardo, ha parlato anche della società rossonera: “Il Milan è un club diverso da tutti per lo stile, per il modo di fare”, ha affermato l’ex dirigente milanista.

Leonardo: “Milan, auguri per i 120 anni”

“Io vi ho passato 13 anni – ha aggiunto il manager brasiliano – pochi in confronto alla storia del club. Ma conosco tutti in questa società, talmente ricca di grandi simboli. Il mondo del calcio è cambiato e il Milan fa un po’ fatica ad adattarsi. Ma penso che tornerà ai suoi livelli storici. Il Milan ha avuto tantissimi calciatori di livello, è davvero bello festeggiare questi 120 anni. L’era Berlusconi è stata unica, tanti auguri al club anche da parte mia. Sono convinto che i rossoneri torneranno ai loro livelli, anche se adesso stanno vivendo un momento particolare”.

Nel corso dell’intervista, Leonardo ha parlato anche di Icardi: “Mauro ha subito capito in che realtà è arrivato. Conosce i nostri obiettivi, e la grande concorrenza con cui si confronta. Si è subito mostrato disponibilissimo e fa quello che sa far meglio: i gol. Riscatto? Nel calcio, sei mesi sono un’eternità. Vedremo a giugno”. 


Gazidis promette: “Lavoriamo per portare avanti la dinastia rossonera”

Donnarumma: “Vogliamo fare un grande risultato con l’Atalanta”