Il Milan gli chiede continuità e gol: fin qui Leao ha brillato a sprazzi, ma ora Pioli ha bisogno delle sue qualità per sopperire all’emergenza.

Il Milan chiede i gol a Rafael Leao. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, contro il Sassuolo il peso dell’attacco rossonero graverà tutto sulle spalle del portoghese, che fin qui ha brillato solo a sprazzi. Per lui è arrivato davvero il momento di scrivere il capitolo della svolta: il giovane attaccante deve cambiare passo e trovare quella continuità che non ha mai avuto in questo anno e mezzo al Milan.

Stefano Pioli
Nella foto: Stefano Pioli

Al “Mapei Stadium”, dunque, toccherà a Leao fare la differenza là davanti, viste le assenze di Ibrahimovic e Rebic. Rafa non ha ancora trovato il suo vero posto nel Milan: Stefano Pioli lo ha provato da seconda punta (nei primi esperimenti del 2020), poi da esterno sinistro (forse il ruolo più adatto alle sue caratteristiche) e ovviamente da centravanti, ma ne ha ricavato pochino. Ora il ragazzo deve fare il salto di qualità e cominciare a incidere.

Milanello

ultimo aggiornamento: 20-12-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, Scamacca è il nome buono per l’attacco

Milan, anche Nzola tra gli obiettivi per il reparto offensivo