Il centravanti rossonero, Rafael Leao, dovrà risarcire la sua ex squadra per avere, nell’estate 2018, risolto il contratto unilateralmente il contratto.

Rafael Leao dovrà pagare 16 milioni e mezzo allo Sporting Lisbona. Lo scrivono questa mattina i principali quotidiani sportivi del Portogallo, che ripercorrono la vicenda. L’attuale attaccante del Milan, nell’estate del 2018, si era svincolato unilateralmente dalla società portoghese in seguito alle aggressioni subite dalla squadra da parte di alcuni “tifosi”, che fecero irruzione nel centro sportivo della squadra.

Spadafora San Siro Milan Genoa CONI
San Siro Milan Genoa

Leao si era quindi trasferito a costo zero al Lille, per poi passare al Milan per 35 milioni di euro. Nel frattempo, però, lo Sporting si era rivolto alla FIFA, contestando la validità della risoluzione contrattuale. Secondo il club di Lisbona, il giocatore, all’epoca dei fatti, non aveva “motivi validi per risolvere il contratto” che lo legava alla società lusitana, chiedendo un risarcimento economico. Il ricorso era respinto e definito “inammissibile”, ma il TAS – stando a quanto riferito dai media portoghesi – ha ribaltato tutto. Ora Leao dovrà ripagare lo Sporting sborsando 16.5 milioni. Insomma, non è un periodo felice per il centravanti del Milan, anche dal punto di vista tecnico: in questa stagione, infatti, la prima per lui in Serie A, il ragazzi non è riuscito a dimostrare il suo valore.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 19-03-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Donnarumma studia l’inglese: ecco l’indizio social

Rangnick e il Milan più lontani: colpa del Coronavirus?