Le parole di Franco Ordine sulla vicenda di Samu Castillejo.

Franco Ordine, noto giornalista, ha parlato di Samu Castillejo dalle pagine del Corriere dello Sport; queste le sue dichiarazioni: “La frase di Samu (“Non mi voleva più neanche mia madre e oggi posso esultare con i tifosi a casa mia”) è da stampare e far rileggere, con spiegazione allegata, alle scuole calcio dove spesso si replicano i peggiori esempi degli idoli del tempo. Nell’ultima sessione di mercato, è stato tra i più gettonati alla voce “cessioni” di casa Milan. A dire il vero, la sensazione che ci fosse stato un rifiuto dell’interessato a lasciare Milano e Milanello fu confortata dalle scelte di Pioli, che non è certo il tipo da portare rancore ai propri calciatori. Così Castillejo, escluso anche nelle amichevoli, è diventato col Verona il perno del riscatto milanista. Il pianto dello spagnolo dev’essere d’insegnamento alle generazioni che verranno e che considerano l’esclusione come un atto di grave ingiustizia patita. L’abbraccio finale tra Samu e il suo allenatore è un altro segnale di come sia possibile tessere rapporti personali e professionali senza lasciarsi condizionare dalle ombre del vittimismo”.

San Siro

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Pioli pensa ai terzini: fuori Ballo-Touré, Calabria va a sinistra

Milan: Leao sempre più vicino alla sua realizzazione