Intervista al centrocampista rossonero, Hakan Calhanoglu, al termine di Lazio-Milan: “Spero di esserci già con la Juve, vogliamo tornare in Europa”.

Serie A, Lazio-Milan 0-3: vittoria di prestigio dei rossoneri sul campo della seconda forza del campionato. Al termine del match, il centrocampista Hakan Calhanoglu, autore del gol del vantaggio milanista, ha parlato ai microfoni di DAZN. “Adesso sento un po’ male – ha dichiarato in merito all’infortunio che lo ha costretto ad uscire già nel primo tempo – ho preso una botta al polpaccio, ma spero di esserci già con la Juve”.

“Siamo concentrati in tutte le partite – ha aggiunto il numero dieci del Milan – contro la SPAL abbiamo sbagliato ma oggi abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo iniziato bene, con forza e cuore, non abbiamo mai mollato. Ora dobbiamo continuare così”.

Massara Inter-Milan Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan

L’obiettivo dei rossoneri è ormai noto: centrare la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League: “Noi vogliamo tornare in Europa, era fondamentale vincere oggi. La Lazio è una squadra forte ma noi guardiamo solo a noi, partita per partita”. Una considerazione anche su Zlatan Ibrahimovic, in gol su rigore contro la Lazio: “E’ una brava persona, che ci aiuta anche in campo. Calendario? Arrivano partite difficili, contro Juventus e Napoli, dobbiamo concentrarci”.

TAG:
Calhanoglu Lazio-Milan Serie A

ultimo aggiornamento: 05-07-2020


Milan, tris dal sapore d’Europa: Lazio asfaltata

Pioli: “Stiamo già pensando alla Juve. Vogliamo l’Europa”