Il centrocampista ivoriano, Franck Kessié, può tornare a lavorare insieme ai compagni di squadra: anche il secondo test ha dato esito negativo.

Secondo tampone negativo per Franck Kessié. Lo riferisce Sky Sport, che pone l’accento sul giovane centrocampista del Milan, rientrato in Italia nei giorni scorsi (in grande ritardo) dalla Costa d’Avorio. Per lui ci sono buone notizie: grazie all’esito negativo del secondo test al Covid-19, il giocatore ha potuto interrompere in anticipo la quarantena e tornare ad allenarsi a Milanello, dopo aver sostenuto le visite mediche previste dal protocollo.

Milanello Cellino

Kessie ha svolto un lavoro personalizzato e domani si aggregherà al resto della squadra, agli ordini di Stefano Pioli, per proseguire la preparazione in vista della ripresa della stagione (il Milan sarà impegnato il 13 giugno in Coppa Italia contro la Juventus). Stando sempre a quanto riferito da Sky Sport, oggi i giocatori rossoneri si sono sottoposti al quarto giro di tamponi (previsti a distanza di quattro giorni). I risultati arriveranno a breve. Non dovrebbero esserci problemi, ma è meglio aspettare gli esiti. Ibrahimovic a parte (lo svedese è tornato in Svezia dopo l’infortunio al polpaccio), Pioli ha a disposizione l’intero gruppo per preparare al meglio il ritorno in campo.

TAG:
Franck Kessié Milanello

ultimo aggiornamento: 29-05-2020


Milan, rifiutata la prima proposta per Dumfries

Rinnovo con clausola rescissoria, ecco l’idea del Milan per trattenere Donnarumma