Discorso di Ibrahimovic alla squadra, Kessié pronto a seguire il suo leader: “Ora dobbiamo rialzare la testa”.

È nei momenti difficili che bisogna aggrapparsi ai veterani, ai senatori, ai giocatori che di battaglie ne hanno combattuto, vinte ma anche perse tante. E così farà il Milan con Ibrahimovic. Dopo la sconfitta nel derby, lo svedese ha tenuto il gruppo a rapporto.

Franck Kessie
Nella foto: Franck Kessie

“Ci ha detto che il calcio è così – ha raccontato Franck Kessié ai microfoni di Sky Sport – quando perdi fa male, ma dobbiamo rialzare la testa per andare più forti. Mancano ancora tante partite”. Vietato abbattersi, dunque: ora il Milan deve tirare fuori l’orgoglio.

TAG:
derby Ibrahimovic Kessié

ultimo aggiornamento: 21-02-2021


Lutto per Ronaldinho: la mamma muore di Covid

Amadeus: “Ibra a Sanremo? Non farà mancare nulla al Milan”