Franck Kessie ha deluso molto nelle ultime uscite, soprattutto dopo l’ingenua espulsione procurata contro l’Atletico Madrid. E’ il momento del riscatto.

Il rinnovo di Franck Kessie sembra allontanarsi sempre di più, e intanto le sue prestazioni continuano a deludere sia squadra che tifosi. L’espulsione abbastanza ingenua in Champions League contro l’Atletico Madrid è l’ennesima dimostrazione di un periodo parecchio complicato per l’ivoriano, che sembra avere la testa altrove. Il centrocampista avrà l’occasione di riscattarsi domenica sera contro l’Atalanta, contro la quale partirà titolare. Proprio a Bergamo, il 23 Maggio 2021, mettendo a segno una doppietta regalò al Milan la qualificazione in Champions dopo 7 anni di assenza. Tutti noi speriamo che torni ad essere quel Kessie, quel Presidente che nel corso dell’ultima stagione, giocando 50 partite metteva a segno 14 gol e forniva 6 assist. Speriamo che il tutto si risolva al meglio e che alla fine si possa trovare un’intesa per il rinnovo di contratto.

Franck Kessie
Franck Kessie
Milanello

ultimo aggiornamento: 01-10-2021


Mercato Milan: la dirigenza punta Nunez del Benfica

Di Stefano a Sky: “C’è bisogno che il Milan e Kessie trovino la quadra!”