Intervista al difensore rossonero, Pierre Kalulu: “La concorrenza delle squadre che ci stanno dietro ci dà ancora più voglia”.

L’esterno del Milan, Pierre Kalulu, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sport Mediaset: “Il gol al Genoa è stata un’emozione forte ma abbastanza veloce, perché stavamo perdendo. Mi ha fatto piacere, però, segnare quella rete, soprattutto perché stavo giocando da centrale nelle mie prime giornate. Centrale o terzino? Provo a fare sempre il massimo in tutti e due i ruoli. Poi dove mi esprimo meglio per me non ha molta importanza perché le decisioni non sono io a prenderle, è il mister che deve decidere dove farmi giocare, dove preferisco giocare io non è importante”. 

Pierre Kalulu
Nella foto: Pierre Kalulu

Il Milan sta faticando a San Siro: “È importante tornare a vincere in casa per sperare di centrare il nostro obiettivo, cioè tornare a giocare la Champions League il prossimo anno. Se sono preoccupato? No, è normale: è un campionato duro con squadre forti come noi. La concorrenza delle squadre che ci stanno dietro ci dà ancora più voglia di giocare le partite che restano”.

TAG:
Kalulu Milanello

ultimo aggiornamento: 14-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Mercato Milan: a breve l’incontro per Vasco Walz

Mercato Milan: Erlic tra gli obiettivi per la difesa