Le assenze che peseranno sulle scelte di Pioli in vista di Juventus-Milan.

La partita di Domenica a Torino contro la Juventus fino a due anni fa campione d’Italia si fa ancora più complicata del previsto. Stefano Pioli dovrà fare i conti con le stesse assenze di Liverpool, quindi parliamo di Messias, Krunic e Bakayoko, più quella importante di Ibrahimovic, che avrebbe dovuto recuperare ma, come lui stesso ha detto, preferirebbe non rischiare e preservarsi per giocare il più possibile in campionato. Lo svedese ha infatti rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Per la Juve vediamo, ho un piccolo problema al tendine, ma per il resto va tutto bene. Non voglio rischiare di avere conseguenze, voglio mantenere il fisico per tutto il campionato in modo da esserci sempre. Non giocarne una e poi saltarne altre, come l’anno scorso. Questa volta ascolterò il mio fisico. Il mio problema è che lavoro troppo, perché quando soffro mi piace”. Vedremo dunque come sapranno cavarsela i rossoneri viste le ingenti assenze, se sapranno confermare la bella e rimpianta prova di Liverpool anche contro la Juventus.

Pioli e Ibrahimovic
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


L’assenza di Ibra pesa ma non troppo: c’è un certo Maignan a trascinare la squadra

Juventus-Milan: forse è l’ora di Giroud titolare