Forse è arrivato il momento da titolare in campionato per Olivier Giroud.

La Gazzetta dello Sport titola: “Giroud in pole, ma Rebic scalpita. E per Pellegri che progressi“. Ora che Ibra ha annunciato di non voler richiare in vista di Torino, i posti in attacco sono aumentati e i pretendenti si stanno facendo sentire. Da una parte c’è Giroud che, dopo esser stato fermo per un periodo di tempo prolungato a causa del Covid, non vede l’ora di scendere in campo da titolare; dall’altra c’è Rebic: il croato a seguito delle belle prestazioni dimostrate fin’ora si aspetta quantomeno di giocare un tempo per potersi riconfermare. Dall’altra ancora troviamo un giovane Pellegri che dal canto suo ha moltissima voglia di sfoggiare le sue abilità e i suoi miglioramenti e sarebbe ottimo poterlo fare in una partita importante come quella di Domenica. La buona notizia è però che tutti hanno voglia di giocare, questo significa che tutti tengono alla causa comune e che c’è voglia di impegnarsi per il risultato, sperando di centrare il quarto risultato positivo su quattro gare disputate.

Oliver Giroud
Olivier Giroud.

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Juventus-Milan: le grandi assenze che peseranno sulle scelte di Pioli

Juventus-Milan: i rossoneri in cerca di un distacco clamoroso