Il centravanti serbo Luka Jovic è un vecchio pallino dei rossoneri, che avrebbero chiesto informazioni al Real Madrid, club proprietario del cartellino del giocatore.

Un attaccante per rinforzare il reparto offensivo. Due se dovesse partire anche Zlatan Ibrahimovic. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, che fa il punto sulle strategie del club rossonero in vista del mercato estivo, i vertici di via Aldo Rossi avrebbero chiesto informazioni al Real Madrid per Luka Jovic.

Sul centravanti serbo ci sono diverse squadre, quindi non sarà facile per la società milanista. Il giocatore rientra alla perfezione nei parametri imposti dal Milan (è giovane, ha stoffa e ha un ingaggio alla portata), ma bisognerà trattare e, come detto, riuscire a battere la concorrenza. Da valutare il costo del cartellino: il Real, appena dodici mesi fa, ha speso 60 milioni di euro per strapparlo all’Eintraxcht Francoforte, ma il ragazzo non è riuscito a imporsi nel corso della stagione. Il suo valore, dunque, è inevitabilmente sceso.

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
Nella foto: l’a.d.rossonero Ivan Gazidis

Jovic ma non solo: il Milan sarebbe sulle tracce anche di Myron Boadu, bomber classe 2001 di proprietà dell’AZ Alkmaar. Stando all’indiscrezione riferita sempre da Tuttosport, l’olandese occuperebbe addirittura la prima posizione nella lista di mercato stilata dai rossoneri.

TAG:
calciomercato Ivan Gazidis Luka Jovic Myron Boadu

ultimo aggiornamento: 27-04-2020


Spadafora: “Non voglio boicottare il calcio, ma il protocollo è insufficiente”

Rezza (Iss): “Il nemico è il virus non le misure di contenimento”