I catalani vogliono vorrebbero Todibo a titolo definitivo e incassare almeno 20-25 milioni. Troppi secondo il Milan.

Il Milan ha deciso di puntare con decisione su Jean-Clair Todibo, centrale classe ’99 di proprietà del Barcellona. La trattativa è entrata finalmente nel vivo dopo l’incontro tra il responsabile dell’area tecnica rossonera, Paolo Maldini, e il dirigente blaugrana Éric Abidal.

Gli uomini di mercato di via Aldo Rossi sono alla ricerca di un rinforzo per il reparto arretrato, alla luce anche dello stop di Leo Duarte, il quale dovrà restare fuori almeno per altri due mesi e mezzo a causa di un infortunio. Todibo sembra essere il profilo giusto per la squadra milanista: giovane, di grande prospettiva e con un ingaggio alla portata. Inoltre, stando alle ultime indiscrezioni, il difensore francese – utilizzato con il contagocce fin qui – avrebbe chiesto al Barça di essere ceduto per andare a giocare con maggiore continuità.

Il club spagnolo è disposto a soddisfare le sue richieste, ma ovviamente non ha alcuna intenzione di svendere. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il principale nodo è legato proprio al costo del cartellino del calciatore. Il Barcellona, infatti, lo valuta 20-25 milioni di euro e vorrebbe cederlo a titolo definitivo, inserendo nel contratto una clausola di recompra. Il Milan, invece, avrebbe proposto un prestito con diritto di riscatto. Al momento, dunque, la forbice è ancora ampia. Ma la volontà dello stesso Todibo potrebbe fare la differenza.

Ecco un video con alcune giocate di Jean-Clair Todibo:

TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Milan, la dirigenza incontra l’agente di Calabria

Tre scimmie contro il razzismo: Milan e Roma contro la Lega Serie A