Le parole dell’ex campione rossonero, Andriy Shevchenko: “Spero che il volo del Milan continui fino alla fine del campionato”.

Andriy Shevchenko ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport nel corso della quale ha parlato, ovviamente, del Milan e del suo leader principale, lo svedese Ibrahimovic. “È un grande momento, per tutto il gruppo – ha affermato Sheva – tutti hanno lavorato bene, il Milan è diventato un’orchestra. È una squadra, è questo che mi piace. E Ibrahimovic la dirige bene, ma non sottovaluterei i meriti di Pioli. Il Milan ha cominciato benissimo dopo aver finito benissimo, sono stagioni strane e bisogna vivere giorno per giorno, ma per come sta andando adesso certo che può puntare a vincere il campionato. Forse è presto per dirlo e l’importante è tenere i piedi per terra. Però davvero questa squadra ha lo spirito giusto e deve mantenerlo. Andare per gradi è necessario e capisco la prudenza dei dirigenti. Sono stati anni complicati, con tanti cambiamenti, meglio non lasciarsi andare a proclami. Ma veder giocare questi ragazzi intorno a Ibrahimovic è così bello. Sono freschi, pieni di energia. Spero che il volo continui fino alla fine del campionato, sempre mantenendo la giusta dose di razionalità. Ibra e Pioli sono piloti straordinari, fidiamoci di loro”.

Zlatan Ibrahimovic
Nella foto: Zlatan Ibrahimovic

Si parla, come detto, anche di Ibra: “Sta facendo cose incredibili alla sua età. È intelligente, ha capito che non poteva fare i metri che percorreva dieci anni fa e sta cambiando pelle. È bello da vedere. Fa salire la squadra, parla con i più giovani, si fa carico delle pressioni. Ha entusiasmo, fisico, mentalità. Con lui il Milan non può che crescere. Ibradipendenza? In ogni squadra c’è un campione che incide più di altri, non ci vedo nulla di speciale. E poi il Milan ha vinto anche quando non c’era Zlatan in campo. Segno che il meccanismo funziona e la mentalità è giusta. A Ibra non manca niente. Tecnica, fisico, personalità. Come ho sempre detto, finché ha questa voglia di giocare giocherà. E mi pare che non abbia alcuna intenzione di smettere, come se il meglio dovesse ancora arrivare. Rinnovo? Perché no? Visto quello che sta facendo adesso, mi fiderei di lui. È un professionista eccellente e come ho sempre detto può giocare quanto vuole se ha le motivazioni per farlo. Mi pare che stia dimostrando di averne in quantità. È in forma smagliante, gioca e si diverte. Non gli serve altro”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 03-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, rassegna stampa: rossoneri da Scudetto

Milan, possibile nuovo tentativo per Szoboszlai