Intervista del playmaker rossonero, Ismael Bennacer, a Milan TV: “Nel 2020 devo essere più incisivo”.

In vista di Atalanta-Milan, il centrocampista rossonero, Ismael Bennacer, ha rilasciato un’intervista al canale tematico del club: “Sono felice di essere tra i dieci candidati al Pallone d’Oro africano – ha dichiarato – devo continuare a lavorare per essere in questa lista ogni anno. Adesso sto giocando di più e voglio fare molto bene. Conosco meglio i compagni e chi lavora a Milanello”.

Una considerazione anche su Lucas Biglia e sul gruppo milanista: “Parlo tanto con Lucas – ha affermato Bennacer a Milan TVsoprattutto quando sbaglio. Mi sta aiutando tanto e io sto imparando molto da lui. Quando hai compagni così è sempre positivo. Parlo con tutti, siamo una squadra e quindi non faccio differenze. Con qualcuno ovviamente ho più affinità, ma parlo e rido con tutti. Sto imparando tante cose, ho maggiore fiducia ora. Porto di più la palla quando serve, se no cerco di verticalizzare quando posso. Posso fare ancora meglio”.

Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo

L’assenza di Theo Hernandez peserà parecchio contro l’Atalanta: “A Bergamo non ci sarà, ma un giocatore prenderà il suo posto e abbiamo fiducia in lui. Ci darà una mano. Dobbiamo dare tutto e finire al meglio l’anno. Il gol sbagliato col Sassuolo? Occasioni così non vanno sbagliate. Ora devo far vedere a tutti che sono anche segnare. Dobbiamo dare tutto per i tifosi e per il mister, che sta lavorando duro. Quando le cose non vanno bene alla fine paga sempre l’allenatore. Nel 2020 voglio fare meglio che nel 2019. Devo essere più decisivo di quest’anno”.


Verso Atalanta-Milan: un cambio (forzato), poi solo conferme

Milan, Maldini valuta l’offerta per Haaland