Intervista a Mario Giuffredi, manager di Andrea Conti: “La sua stagione inizia con Pioli, visto che con Giampaolo non ha mai giocato”.

Non è ancora al top, ma Andrea Conti ha dato finalmente il suo contributo alla causa rossonera, dopo due anni trascorsi più in infermeria che in campo. Del terzino milanista ha parlato il suo agente, Mario Giuffredi, intervistato da MilanNews.it: “La stagione di Conti – ha dichiarato – bisogna farla partire non dall’estate, ma dall’arrivo di Pioli. Con Giampaolo non ha mai giocato. Credo sia il primo vero periodo di continuità post infortuni. Sta tornando il giocatore che tutti noi conosciamo. Magari ha fatto vedere meno in fase offensiva ma ci sono stati dei miglioramenti in fase difensiva perché il modo di giocare di Pioli pone più attenzione sulla difesa. L’anno prossimo ci aspettiamo di vedere un Conti al 100%”.

derby Andrea Conti Milan

Andrea Conti ha un contratto fino al 30 giugno 2022, ma non è da escludere che la società rossonera possa proporgli il rinnovo già in estate: “Non ho sentito nessuno – ha affermato Giuffredi – il giocatore è disponibile a parlarne, lui sta benissimo al Milan. In estate avrà solo due anni di contratto rimasti, io credo che un club non debba mai arrivare ai limiti della scadenza, soprattutto con un giocatore giovane. Se il club vorrà parlare del rinnovo noi saremo disponibili, ma non andremo a chiederlo. Pensiamo che l’anno prossimo sia l’anno di Conti. Ha recuperato al 100% e in questi mesi ha trovato continuità. L’anno prossimo sarà messo in condizione di esprimere al massimo quelle che sono le sue potenzialità”.

TAG:
Andrea Conti calciomercato Mario Giuffredi

ultimo aggiornamento: 07-04-2020


Musacchio: “Giocare con il Milan a San Siro è un sogno”

Siviglia, Suso: “Potrei rimanere anche senza Champions”