Tonali, l'Inter si ritira dalla corsa: via libera per il Milan

L’Inter si ritira dalla corsa a Tonali: via libera per il Milan

Secondo quanto riferito da Alfredo Pedullà, il club nerazzurro ha abbandonato la pista Tonali. Il Milan può chiudere già domani.

Il noto giornalista ed esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, fa il punto sulla trattativa per il trasferimento di Sandro Tonali al Milan, aggiungendo ulteriori e importanti dettagli alla vicenda. “L’Inter ha comunicato nelle ultimissime ore che non approfondirà per Sandro Tonali, ora il Milan può andare fino in fondo. Oltretutto il Milan stava andando avanti da solo, con grande autorevolezza e con la giusta tempistica. Il vertice con Conte di lunedì scorso ha cambiato completamente le carte in tavola, lo stesso Conte che con Tonali aveva anche parlato e per l’Inter era una priorità. Ora, non soltanto le cessioni ma anche la necessità di puntare su profili diversi (KolarovVidal) ha messo l’Inter in una posizione di stand-by che nelle ultime ore è diventata rinuncia pressoché definitiva”.

Casa Milan

“La strategia del Milan – sottolinea Pedullà – è stata perfetta nell’assicurarsi un centrocampista di grande valore, la proposta di 10 milioni di prestito oneroso con diritto di riscatto più 5 di bonus è una base che diventerà decisiva. Il Milan alzerà i bonus, troverà comunque un accordo con Cellino. Anche il famoso prestito con diritto in pratica sarebbe un obbligo: chi spenderebbe dieci milioni senza la condizione-strategia di riscattarlo?”. Stando sempre a quanto riferito da Alfredo Pedullà, l’incontro decisivo tra Milan e Brescia potrebbe avvenire già domani.

Aggiornato il: 30-08-2020