Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore milanista in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Milan.

In vista di Inter-Milan, gara in programma domenica 9 febbraio a San Siro (fischio d’inizio alle ore 20.45), il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha parlato come di consueto in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

Sul distacco tra le due squadre: “L’Inter ha fatto molto meglio a inizio campionato e noi stiamo cercando di recuperare. Arriviamo molto bene a questo derby. Tutte le gare si giocano per vincere, ma queste valgono di più. La parte più bella è fare la strategia della partita, tenendo conto delle caratteristiche degli avversari. Abbiamo preparato una strategia, vedremo se sarà quella giusta”.

Su Ibrahimovic: “Ha svolto un lavoro programmato, se oggi supererà lo step domani sarà a disposizione. Il suo percorso è stato giusto, manca solo un allenamento completo con la squadra”.

Come si affronta l’Inter: “Affrontiamo una squadra che non perde da tantissimo tempo – osserva Pioli – ma dobbiamo avere la faccia di Ibra domani: carica. Dobbiamo giocarci la partita al massimo delle nostre potenzialità”.

champions Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Pioli: “Leao o Rebic? Perché non entrambi?”

Sulle difficoltà della gara: “Queste partite si preparano per vincere, la squadra sta bene. Abbiamo rispetto per i nostri avversari, sono forti e ci saranno grandi difficoltà da superare. Dobbiamo avere la convinzione nei nostri mezzi”.

Sulle qualità del suo Milan: “Stiamo creando tanto e concludendo tanto – sottolinea Pioli – dobbiamo mantenere questo atteggiamento. Domani dobbiamo essere una squadra compatta, non dobbiamo allungarci”.

Sulla formazione: “Rebic o Leao? E perché non tutti e due insieme? Sceglierò le caratteristiche più adatte alla partita tenendo altre caratteristiche in panchina per poterla eventualmente cambiare”.

Sull’importanza di vincere il derby: “Vorrebbe dire una crescita di classifica, di fiducia, di positività. Dobbiamo affrontare la gara col piglio giusto. Il Milan può vincere perché è una squadra forte, in salute, che sta bene e ha giocatori importanti”.

Sulla condizione della squadra: “Sono tutti recuperabili, l’unico giocatore che ha dei problemi è Krunic. All’Inter non toglierei nessuno. Bisogna preparare bene il derby, abbiamo ancora due allenamenti importanti, oggi e domani mattina”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-02-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, le armi dalla panchina a disposizione di Pioli

Berlusconi: “Non sono interista!”