Il marchio Milan, secondo il tribunale UE, non sarebbe registrabile a livello internazionale a caso di una strana coincidenza.

La notizia è riportata da Tuttosport e lascia un po’ perplessi: a primo impatto, secondo il tribunale UE, il marchio Milan non sarebbe registrabile a livello internazionale a causa di una strana somiglianza con un’azienda produttrice di articoli di cancelleria. Il Tribunale nella giornata di ieri avrebbe respinto il ricorso del club rossonero per la registrazione del suo stemma e della sigla “AC Milan” a causa della troppa coincidenza con un marchio che in Germania esiste da oltre 30 anni e che si chiamerebbe proprio “Milan”, avente uno stemma molto simile a quello dei rossoneri.

Massara, Maldini e Gazidis

Il quotidiano torinese spiega però come la faccenda si sarebbe conclusa e riporta le azioni della società di Milano; ecco quanto riporta la testata: “Nella serata di ieri il Milan (italiano) ha precisato che la sentenza del Tribunale UE è circoscritta al territorio tedesco e al solo mercato della cancelleria (dunque con valori economici risibili), e si riferisce limitatamente alla scritta “Milan” e non ad “AC Milan”. Di conseguenza, il club rossonero è libero di proseguire l’iter di registrazione in tutti gli altri paesi dell’Unione Europea“.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 11-11-2021


Milan, in poco tempo Pioli ha spazzato via il fantasma di Rangnick

Milan, aggiornamenti sulle condizioni di Alessio Romagnoli