La società parigina ha comunicato a Thiago Silva la decisione di non rinnovare il suo contratto. Ora il brasiliano deve trovarsi un’altra squadra.

Il Paris Saint-Germain scarica Thiago Silva. Secondo quanto riportato dal quotidiano francese “L’Equipe” (che questa mattina dedica l’intera prima pagina all’argomento), il direttore sportivo Leonardo avrebbe comunicato al difensore la decisione del club parigino di non rinnovare il suo contratto in scadenza a fine stagione. Dopo otto anni, dunque, il brasiliano dovrà lasciare Parigi e trovarsi una nuova squadra.

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
Nella foto: l’a.d. rossonero Ivan Gazidis

Stando a quanto riferito sempre da L’Equipe, al momento sarebbero due le piste più calde: Milan ed Everton. I rossoneri, che in estate potrebbero dire addio a Mateo Musacchio (anche Leo Duarte e Simon Kjaer sono in dubbio), sono alla ricerca di un rinforzo per il proprio reparto arretrato e starebbero pensando proprio all’ex Thiago Silva. Il centrale verde-oro tornerebbe di corsa a Milano (e i tifosi lo accoglierebbero a braccia aperte), ma dovrebbe abbassare – e di molto! – il suo ingaggio. Il giocatore, infatti, guadagna oltre 10 milioni di euro netti all’anno, cifra che i vertici di via Aldo Rossi non potrebbero ovviamente garantirgli. Occhio, comunque, ai possibili sviluppi su questo fronte di mercato: il Milan pensa al grande ritorno.

TAG:
calciomercato Everton Paris Saint-Germain Psg Thiago Silva

ultimo aggiornamento: 09-06-2020


Milan, trequartisti e falso nove per imbrigliare la Juve

Coronavirus, oltre 7 milioni di contagi nel mondo e più di 400mila morti