Accordo vicino per un prestito con diritto di riscatto. Il Chelsea valuta Tomori 30 milioni, il Milan prova ad abbassare la cifra.

Il Milan accantona la pista Simakan e punta con decisione su Fikayo Tomori del Chelsea. Come riporta Gianluca Di Marzio sul suo sito, la trattativa è vicina alla chiusura sulla base di un prestito con diritto di riscatto, che i Blues vorrebbero fissare a 30 milioni, cifra che i dirigenti rossoneri stanno cercando di abbassare.

Di Tomori ha parlato anche l’allenatore del Chelsea, Lampard: “Voglio essere chiaro su Tomori. Ha un futuro a lungo termine qui al Chelsea, a prescindere se partirà o meno in prestito a gennaio. L’ho mandato in prestito al Derby ed è stato uno dei migliori giocatori della Championship. Abbiamo già un piano per lui, nella mia testa se andrà in prestito sarà per crescere e tornare come un giocatore migliore“.

Casa Milan
Nella foto: Casa Milan

Tornando per un attimo a Simakan, il difensore è stato sì mollato dal Milan, ma solo per l’immediato, viste le condizioni (è infortunato e dovrò restare fuori per un paio di mesi). Se nessuno dovesse prenderlo a gennaio, la società milanista potrebbe rimettere in piedi la trattativa e valutare eventualmente un trasferimento in estate.

TAG:
calciomercato Fikayo Tomori Mohamed Simakan slider

ultimo aggiornamento: 15-01-2021


Milan, la rassegna stampa: mercato e Ibrahimovic

Mancini: “Il Milan somiglia alla mia Italia. E può vincere”