Il ritorno del Milan in Champions è stato senza paura nella sfida contro il Liverpool.

L’ultima partita giocata in Champions dal Milan, esclusa ovviamente quella di ieri sera contro il Liverpool, risale all’11 Marzo 2014, quando i rossoneri furono assaliti dal poker dell’Atletico Madrid. Sette anni e mezzo dopo, quindi- come evidenzia la Gazzetta dello Sport- trascorsi 2745 giorni, il Milan ha debuttato ad Anfield, senza paura. Nella formazione rossonera c’erano ben sei esordienti nella competizione europea: Calabria, Bennacer, Kessié, Leao, Rebic e Saelemaekers. I restanti (Maignan, Tomori, Kjaer, Theo e Diaz) avevano complessivamente 24 presenza. Basti pensare, per voler fare un paragone, che il club inglese che veste di rosso aveva complessivamente 377 presenze in coppa tra i suoi giocatori.

Stadio Anfield
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 16-09-2021


Milan, Anfield non è stato deludente, ha dato molti segnali positivi

Milan, Ibra è ancora fermo, si sperano buone notizie in vista di Torino