Quello del gol resta un problema: il Milan segna col contagocce, nonostante la mole di gioco e le occasioni create. Serve Ibra?

Il Milan è più forte di un anno fa ma ora segna di meno. Lo scrive il quotidiano Tuttosport, che aggiunge: non è più la macchina da gol della scorsa stagione, quella con Ibrahimovic al centro dell’attacco, autore di 10 reti nelle sue prime sei gare di campionato. Il Milan di oggi, infatti, ancora costretto a fare a meno dello svedese, fa fatica a buttarla dentro. C’è riuscito pochissime volte questa estate, tra amichevoli di lusso (Nizza, Valencia, Real Madrid e Panathinaikos) e prima giornata di Serie A (Sampdoria): appena 4 gol con una media di 0.8 a partita.

Oliver Giroud
Milanello

ultimo aggiornamento: 25-08-2021


Serie A, Milan-Cagliari: arbitra Serra

Milan, l’arrivo di Bakayoko sblocca il prestito di Pobega