Tonali, il Milan accelera e alza l'offerta: c'è l'ok del giocatore

Il Milan accelera su Tonali: alzata l’offerta, c’è l’ok del giocatore

I rossoneri provano a battere l’Inter. I nerazzurri sono in vantaggio ma stanno perdendo tempo. E Tonali ha già dato la sua disponibilità al Milan.

Il Milan va all’assalto di Sandro Tonali. Secondo le ultime indiscrezioni, gli uomini di mercato di via Aldo Rossi vogliono provare a battere l’Inter, che pare abbia un po’ mollato la presa sul talentuoso centrocampista. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i rossoneri avrebbero offerto 10 milioni di euro subito per il prestito oneroso e 25 milioni più 3 di bonus per il diritto di riscatto.

Paolo Maldini Zaccheroni

Insomma, una proposta importante da 38 milioni di euro complessivi. Non solo: il Milan avrebbe garantito al presidente Massimo Cellino anche il 15% sulla futura rivendita del giocatore. Dal canto suo, Tonali sarebbe allettato dalla possibilità di indossare la maglia rossonera. Non ha mai nascosto la sua fede milanista e avrebbe un ruolo centrale nello scacchiere di Stefano Pioli. Insomma, il Milan vuole guadagnare terreno sull’Inter, approfittando della “distrazione” dei cugini, impegnati al momento su altri obiettivi (Vidal e Kolarov).

La società milanista, in queste ore, sta premendo sull’acceleratore: il rappresentante di Tonali, il noto manager Giuseppe Bozzo, si trova attualmente a Milano e non è da escludere che possa incontrare i due club per fare il punto della situazione.

Aggiornato il: 28-08-2020