Via a titolo temporaneo, come nella passata stagione, senza il diritto di riscatto: ecco la condizione imposta dallo United per Dalot.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, per Dalot arrivano segnali positivi da Manchester. Lo United, infatti, ha aperto alla partenza del portoghese, ma a patto che la formula ricalchi fedelmente quella della stagione passata. In altre parole, Dalot può tornare al Milan, ma ancora in prestito secco, senza l’inserimento del diritto di riscatto. Scenario che, ovviamente, non scalda i dirigenti rossoneri. Si continua a trattare.

Romagnoli e Dalot
Nella foto: Romagnoli e Dalot
TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 25-06-2021


Milan, stretta finale per Brahim Diaz

Milan, si attende il via libera del Chelsea per Giroud