Ibrahimovic vuole giocare a Lecce: in settimana nuovo controllo

Ibra vuole giocare a Lecce: in settimana nuovo controllo

Lo svedese sta lavorando duramente per smaltire in tempi record l’infortunio al polpaccio. Ibrahimovic vuole esserci per la ripresa del campionato.

Ora Ibrahimovic si è messo in testa di essere in campo già a Lecce, alla ripresa del campionato. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, lo svedese vuole bruciare i tempi e mettersi subito a disposizione di Pioli. Zlatan ha un obiettivo ben preciso: aiutare il suo Milan a conquistare un posto in Europa prima di salutarlo definitivamente.

Milan-Genoa Fiorentina-Milan Milan-Torino Milan-Juventus Inter-Milan derby Milan-Verona Brescia-Milan Milan-Udinese Zlatan Ibrahimovic Milan-Udinese Massimiliano Mirabelli

Le speranze che possa restare a Milanello, dopo il faccia a faccia dei giorni scorsi con l’amministratore delegato Ivan Gazidis, sono davvero poche. Al termine della stagione, Ibra farà le valigie per tornare, con ogni probabilità, in Svezia, dove lo aspetta l’Hammarby. Ma è ancora presto per pensare a quello che sarà: l’attaccante, infatti, vuole prima di tutto chiudere bene il suo rapporto con la società milanista, aiutando la squadra a ottenere la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League.

Ibra, dunque, freme dalla voglia di tornare in campo. Anche perché si sente bene. Ha già sostenuto un controllo dopo l’infortunio del 25 maggio scorso e un altro è in programma per l’inizio della settimana. La sua intenzione, come detto, è quella di scendere in campo già a Lecce il prossimo 22 giugno (al più tardi contro la Roma qualche giorno dopo).

Aggiornato il: 14-06-2020