Ibrahimovic saluta l'Italia e vola in Svezia: tornerà la prossima settimana

Ibra saluta l’Italia e vola in Svezia: tornerà la prossima settimana

Il campione rossonero ha lasciato Milano per stare con la famiglia. “Mi spiace che Ibrahimovic si sia infortunato”, ha dichiarato il connazionale Kulusevski.

Zlatan Ibrahimovic è volato in Svezia per stare con la sua famiglia. Lo riferisce il giornalista di Sky Sport, Peppe Di Stefano. Il fuoriclasse del Milan (ovviamente con l’autorizzazione del club) ha lasciato nuovamente l’Italia per tornare a casa: rientrerà a Milano la prossima settimana in concomitanza con il controllo già fissato per monitorare il suo infortunio al polpaccio. Ibra, nel corso di un allenamento a Milanello, si è procurato una lesione del muscolo soleo del polpaccio destro che lo costringerà a stare fuori almeno quattro settimane.

Theo Hernandez
Nella foto: l’esterno rossonero Theo Hernandez

“Mi spiace che Ibrahimovic si sia infortunato, spero di giocarci contro”. Lo ha dichiarato Dejan Kulusevski ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: “Non l’ho mai conosciuto – ha aggiunto il centrocampista connazionale del fuoriclasse rossonero – anche se a sei anni mi sono innamorato del calcio per merito suo. È un campione in tutto, ha cambiato la Svezia. La mia aspirazione? A mio modo, diventare pure io importante per il mio Paese”. Il terzino del Milan Theo Hernandez, invece, grande amico di Ibra, ha salutato il compagno di squadra con un breve messaggio su Twitter: “Torna presto”, ha scritto il francese, accompagnando il post con una foto che lo ritrae insieme all’attaccante svedese.

Aggiornato il: 27-05-2020