Ibrahimovic va di fretta e spera di rientrare il prima possibile per aiutare il Milan a centrare la qualificazione in Europa League.

Volato in Svezia per un breve periodo dopo l’infortunio muscolare al polpaccio rimediato nel corso di un allenamento a Milanello, Zlatan Ibrahimovic rientrerà in Italia nella giornata di oggi per sottoporsi ai controlli che stabiliranno con maggiore precisione i tempi di recupero. Ovviamente, il problema fisico non gli permetterà di allenarsi regolarmente con i compagni di squadra né tantomeno di scendere in campo nelle prime uscite dopo la ripresa della stagione (il Milan dovrebbe ripartire dal ritorno della semifinale di Coppa Italia).

Massara Inter-Milan Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, il campione svedese ha già fissato l’obiettivo. O meglio, ha messo nel mirino la partita in cui spera di rientrare: si tratta di Milan-Juventus, gara valida per la 31esima giornata di Serie A, in programma martedì 7 luglio con fischio d’inizio alle ore 21.45 (diretta televisiva su DAZN). Ibrahimovic, dunque, va di fretta e spera di rientrare il prima possibile per aiutare i rossoneri a ottenere la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League. Impresa complicata, ma ancora possibile. Con Zlatan in campo, ovviamente, il Milan avrebbe molte più possibilità di raggiungere il traguardo europeo.

TAG:
Serie A Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 03-06-2020


Milan, possibile rivoluzione in difesa: tre i nomi suggeriti da Rangnick

Milan, Bonaventura in grande forma: possibile occasione con la Juve