Il direttore sportivo rossonero ha parlato del futuro di Ibrahimovic: “Vedremo, saranno valutazioni da fare anche con lui”.

“Ibrahimovic? Vedremo, saranno valutazioni che andranno fatte anche insieme a lui, dipenderà pure dal suo stato d’animo”. Intervistato da Sky Sport nel pre-partita di Milan-Parma, il direttore sportivo rossonero, Frederic Massara, ha dribblato abilmente le domande sul futuro dello svedese. “Ha aiutato a crescere il gruppo in maniera esponenziale – ha aggiunto il dirigente milanista – ha dato vitalità e qualità, la squadra si è trasformata dal suo arrivo. Intanto ce lo godiamo fino alla fine e festeggiamo le sue cento partite col Milan”.

Il destino di Ibra appare già segnato. Non sembrano esserci i presupposti, infatti, per proseguire insieme. I vertici di Elliott non hanno gradito alcune dichiarazioni rilasciate dall’attaccante, il quale, dal canto suo, non sembra intenzionato a sposare il progetto di Rangnick. Tutte le strade, dunque, portano alla separazione.

Dominik Szoboszlai
Nella foto: Dominik Szoboszlai

A proposito di mercato, Massara ha risposto anche a una domanda su Dominik Szoboszlai. L’ungherese ha una clausola rescissoria da 24 milioni di euro, proprio la cifra incassata dal Milan con la cessione di Suso. Può arrivare con i soldi dello spagnolo? “È presto per dirlo. Intanto c’era il riscatto in caso di qualificazione del Siviglia in Champions. Sicuramente queste risorse verranno reinvestite nella squadra, vedremo come farlo al meglio”.

TAG:
calciomercato Frederic Massara Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 16-07-2020


Donnarumma-Milan, a breve l’incontro per il rinnovo: il club conferma

Milan, numeri da “big” dopo il lockdown