Ibrahimovic al Milan, cifre e durata dell'accordo con i rossoneri

Ibrahimovic al Milan, le cifre dell’accordo

Contratto da 3 milioni di euro netti fino a giugno, poi rinnovo per un altro anno (a 4.5 milioni) in base al raggiungimento di alcuni traguardi personali. Ecco i dettagli dell’accordo con Ibrahimovic.

Zlatan Ibrahimovic è un nuovo giocatore del Milan. L’ufficialità è arrivata ieri dopo una serie di indizi social. La Gazzetta dello Sport riporta le cifre dell’accordo con lo svedese, che ha firmato per i prossimi sei mesi con un ingaggio di 3 milioni più bonus. Il contratto verrà prolungato di un’altra stagione, con stipendio da 4.5 milioni, se Ibra centrerà i traguardi stabiliti (presenze, gol ecc). Ma potrebbe non essere necessario conquistare gli obiettivi scritti: se saranno comunque d’accordo, infatti, il Milan e Zlatan potranno continuare insieme.

Zlatan Ibrahimovic Svezia Galliani

Sempre stando a quanto riferito dalla rosea, il giocatore potrebbe sbarcare a Milano già a capodanno. Il comunicato diffuso dal club rossonero dice che Ibra arriverà il 2 gennaio per sostenere le visite mediche di rito e unirsi ai suoi nuovi compagni, ma lo svedese potrebbe anticipare il suo arrivo approdando in Italia la sera prima. Ancora un po’ di attesa, dunque, poi comincerà ufficialmente la seconda avventura rossonera di Ibrahimovic, il quale freme dalla voglia di scendere in campo: il debutto potrebbe arrivare il 15 gennaio nella gara di Coppa Italia con la Spal.

Aggiornato il: 28-12-2019