Ibrahimovic-Milan, è fatta: cifre e durata del contratto

Ibra-Milan, è fatta: cifre e durata del contratto

Lo svedese Zlatan Ibrahimovic guadagnerà tre milioni di euro fino a giugno e altri cinque in caso di rinnovo per la prossima stagione, che scatterà al raggiungimento di alcuni obiettivi.

I dubbi sono ormai alle spalle: Zlatan Ibrahimovic ha detto sì ai rossoneri e nei prossimi giorni tornerà a varcare i cancelli di Milanello. Dopo una lunga riflessione, lo svedese ha deciso di accettare la proposta del Milan, che lo ha corteggiato e voluto fortemente. Nelle prossime ore è attesa l’ufficialità del ritorno di Ibra, il quale potrebbe essere presentato al pubblico milanista in occasione della gara di campionato contro la Sampdoria, in programma il 6 gennaio a San Siro.

Come riporta il Corriere della Sera, Ibrahimovic firmerà un contratto di sei mesi con rinnovo automatico per la prossima stagione che scatterà al verificarsi di determinate condizioni: da un lato servirà il gradimento dello stesso giocatore a proseguire l’avventura italiana, per contro il Milan si cautelerà con un numero minimo di presenze e gol. Per quanto riguarda l’ingaggio di Zlatan, si parla di uno stipendio di 3 milioni di euro netti fino a giugno e di 5 milioni per il prossimo anno (bonus compresi).

Ecco un video con alcune giocate di Zlatan Ibrahimovic:

Aggiornato il: 27-12-2019