Ibrahimovic-Milan, un affare anche a livello commerciale

Non solo gol: Ibra un affare anche a livello commerciale

Maglie, stadio, sponsor: l’effetto Ibrahimovic si farà sentire presto anche fuori dal campo. Lo svedese è un affare totale.

C’è grande attesa per l’arrivo a Milano di Ibrahimovic. I vertici di via Aldo Rossi – così come i tifosi rossoneri – si augurano che lo svedese possa fare la differenza. Secondo La Gazzetta dello Sport, Ibra non porterà solo gol. Per avere un’idea di quanto il suo ingaggio possa incidere sull’appeal del Milan – si legge – basta dare un’occhiata ai social: i follower di Zlatan su Instagram sono 40 milioni, circa sei volte quelli del club rossonero (6,7 milioni).

Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral

Il numero di maglia non è ancora stato ufficializzato, ma negli store è già tutto pronto. E c’è da scommetterci che le richieste dei tifosi milanisti per una casacca di Ibrahimovic doppieranno quelle per gli altri giocatori. Ma l’effetto Ibra si farà sentire anche A San Siro. Con lo svedese in campo, infatti, la campagna abbonamenti per le partite interne del girone di ritorno potrà subire un’accelerata. Il rendimento di Zlatan, infine, potrà giocare un ruolo determinante anche nel settore delle sponsorizzazioni e degli accordi commerciali: il contratto con Emirates è in scadenza e Ibrahimovic può essere una carta in più nel caso di una eventuale nuova partnership.

Aggiornato il: 28-12-2019