Ibrahimovic-Milan, ci siamo: slo evedese ha detto sì

Milan-Ibra, ci siamo: lo svedese ha detto sì

Accordo raggiunto. Le parti sono ormai ai dettagli: Ibrahimovic dovrebbe sbarcare in Italia nelle prossime ore. Firmerà un contratto di sei mesi con opzione per la prossima stagione.

Questione di giorni? No, di ore! Zlatan Ibrahimovic ha detto sì al Milan ed pronto a tornare a Milano. A riferirlo è Gianluca Di Marzio, noto giornalista nonché esperto di calciomercato della redazione di Sky Sport. Mancano gli ultimi dettagli, che i vertici di via Aldo Rossi contano di risolvere tra oggi e domani.

Zlatan Ibrahimovic Svezia Galliani

Decisiva l’accelerata degli ultimi giorni. Dopo la clamorosa sconfitta subita sul campo dell’Atalanta, Maldini e Boban hanno subito contattato Ibra per provare a chiudere la trattativa. I dirigenti rossoneri hanno modificato la proposta iniziale, non tanto nelle cifre (che dovrebbero restare le stesse) quanto nella modalità del rinnovo per la stagione successiva: Il fuoriclasse di Malmö, firmerà un contratto di sei mesi con opzione per il prossimo anno. Prolungamento che scatterà non più in base al piazzamento finale della squadra ma al raggiungimento di alcuni obiettivi personali. Sono ore decisive, dunque, per il ritorno dello svedese in rossonero. La lunga attesa sta per terminare: Ibra ha detto sì ad è pronto a sbarcare a Milano. Un regalo di Natale forse inaspettato per i tifosi milanisti.

Aggiornato il: 26-12-2019