Secondo il Corriere della Sera, Ibrahimovic avrebbe già deciso di lasciare il club rossonero per chiudere la carriera nell’Hammarby.

I tifosi aspettano un segnale, sperano in un’apertura. In altre parole: vogliono la conferma di Zlatan Ibrahimovic. Ma il futuro in rossonero dello svedese è sempre più incerto. Anzi, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Ibra non starebbe nemmeno aspettando l’offerta del Milan in quanto avrebbe già deciso di lasciare il club alla naturale scadenza del contratto.

Brocchi Fiorentina-Milan Raiola champions Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Le cose, da quando è tornato al Milan, sono cambiate parecchio. Boban è stato licenziato e Maldini dovrebbe lasciare il suo incarico nei prossimi mesi. Ibrahimovic ha instaurato un buon rapporto con Stefano Pioli, ma anche la posizione del tecnico è in bilico, con il tedesco Rangnick pronto a sostituirlo. Zlatan, dunque, rischia di trovarsi da solo al Milan e per questo avrebbe maturato l’idea di chiudere la carriera in Svezia, per la precisione all’Hammarby, società di cui è co-proprietario. A Stoccolma sono convinti che Ibra, dalla prossima stagione, giocherà lì e ora anche il suo agente, Mino Raiola, inizialmente contrario a questa soluzione, sembra essere d’accordo con la scelta del suo assistito. Ne sapremo di più nelle prossime settimane, ma le sensazioni sono negative.

TAG:
calciomercato Hammarby Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 15-05-2020


Gli occhi del Milan sul gioiellino Samardzic

AIC, Tommasi: “Protocollo? I club hanno evidenziato delle criticità”